DICONO DI NOI

Una gara veramente ben organizzata, nonostante gli imprevisti dell'ultim'ora che potevano minare la qualita', cosa che poi puntualmente non e' avvenuta.Percorso molto tecnico,scorrevole e veloce in una giornata di sole magnifica.Il popolo umbro ''sente'' davvero lo sport a Foligno.E' un po' come correre a casa mia ogni volta!Complimenti anche al Villaggio messo a disposizione degli atleti e non nei giorni precedenti alla gara,davvero un'ottima idea.Conti fa schiattare dal ridere. L'anno prossimo ritornero' per vincerla... perche' dopo aver vinto la Strafoligno,ho voglia di lasciare il segno anche nella prova piu' lunga che in passato mi ha regalato belle soddisfazioni vincendo tre titoli italiani.... Grazie al superpresident Mazzocchio per la spontaneita' e gentilezza nei confronti di tutti e a Fabio Pantalla per l'assistenza a 360 gradi

Alessandro Brancato

E' con grande piacere che parlo di questa bella gara, organizzata a settembre dall'atletica winner di Foligno. Avendo partecipato a molte gare in Italia e nel mondo, posso dire che questa e' stata veramente una gara perfetta in tutto!!! Ottimo il percorso, veloce e ben segnalato! Ristori, sia lungo il percorso che all'arrivo , impeccabili!! Il villaggio gara, da grande evento, con vari stand, tra i tanti uno anche x massaggi pre e post gara effettuati da professionisti! Grande partecipazione anche di pubblico che ti incitava lungo il percorso, cosa non facile in Italia!! Un evento che e' destinato a crescere ancora!! Bravi tutti!! Complimenti!! Non vedo l'ora di ricorrere questa magnifica mezza maratona!

Piergiorgio Conti

Quando la passione si fonde con serieta' e competenza il risultato e' assicurato. Questa gara fara' sempre parte del mio calendario ideale. Winner di nome e di fatto. Bravi!

Luca Brustenghi

La Mezza Maratona di Foligno e' molto scorrevole e ideale per realizzare il personal best. Un leggerissimo falso piano all'inizio, compensato da circa un chilometro di falsopiano in salita che non inficia minimamente la prestazione. Tocca buona parte del centro cittadino e l'arrivo e' situato proprio nel cuore pulsante della localita' umbra. Ottimamente organizzata con la presentazione degli atleti top il giorno precedente, ristori regolari e un pasta party ordinato e veloce. Ultimo ma primo in ordine di importanza la gente del luogo : impareggiabile, ospitale e sincera. La mia esperienza personale alla Mezza di Foligno e' ampiamente positiva.


Luigi Del Buono
Pluri campione di Mezzofondo

Quando la nuova mezza di Foligno per la prima volta comparve nel calendario 2014 alcuni pensarono che si trattasse di una gara ridondante, vista la presenza, in una regione piccola come l'Umbria, di altri eventi più consolidati sulla stessa distanza sempre nel periodo autunnale. Chi invece, come me, spinto dalla curiosità ha deciso di iscriversi e partecipare è rimasto favorevolmente sopreso dall'alto standard organizzativo e dall'atmosfera che si respirava per tutta la mattina, dal ritiro del pettorale al ristoro finale oltre che, ovviamente, durante tutti i 21,097 km. Bello il percorso, un giusto mix tra centro storico cittadino (attraversato due volte) e frazioni rurali: in entrambi i contesti era molto coinvolgente la partecipazione e il coinvolgimento della gente, aspetto questo davvero insolito nel panorama umbro. Ricco il pacco gara, bella la maglietta, e ristoro finale quasi da buffet di un pranzo di nozze. Una gara bellissima che è destinata a diventare un classico, consigliabile a tutti: sia a chi viene dalle brevi distanze e vuole provare la mezza, sia ai podisti più esperti che vogliono puntare al tempo sfruttando il percorso piatto e scorrevole o che vogliono sfruttare l'occasione per un lungo "di qualità" in vista delle classiche autunnali sulla distanza regina.


Pierluca Proietti

Ricordo della mezza maratona di Foligno, un clima come quello che ho vissuto a Bologna: una bellissima atmosfera pre-gara, le interviste del giorno precedente con i grandi top runner, gli stand di vari sponsor con cui mi sono trovata molto bene, tra cui il grande Leonardo Cenci con il suo "avanti tutta". E poi, tanta gente e tanti servizi, un'organizzazione impeccabile ed un clima capace di trasmettere concentrazione e voglia di fare. Per quanto riguarda la gara vera e propria, ho un ricordo davvero bello in quanto e' stata, credo l'unica, in cui sono riuscita a correre con il sorriso..partita piano ed arrivata bene. Un percorso colmo di gente pronta a fare il tifo e questo, ha reso la gara molto emozionante. Sono molto soddisfatta anche del premio e di come e' avvenuta la premiazione con molti applausi e bambini che mi hanno chiesto l'autografo sui loro palloncini...ricordi indelebili nella mia mente..

Silvia Tamburi

Ho sentito parlare della mezza di Foligno per la prima volta a Roma a fine marzo 2014. Mi trovavo nella capitale per correre la mia prima maratona in compagnia dell'amico ormai quasi ventennale Federico Sebastiani e del presidente della sua societa', l'Atletica Winner, Gianluca Mazzocchio, persona squisita col quale ho corso volentieri...

Carlo Alberto Incapo
Marathon Club Trent

Leggi Tutto